INFORMAZIONI - I CONTATTI
  Informazioni
  Prima Pagina
  Lo Statuto
  I Soci
  Agenda
  Contatti
   
  Area Ricerca
  Polivocalità nissene
  La pietà popolare
  La pregiera nella tradizione
   
 
  Area Conservazione
  Immagini nel tempo
  Videoteca
   
 
  Area Divulgazione
  Passio Domini
  Stabat Mater
  In-Formare
  Settimana Santa
 
  | Curriculum | E-mail |  
   
  Contatti  
 

Associazione Culturale "Memento Domini"
Ricerca e divulgazione di musica popolare e canto tradizionale
via Ugo Foscolo 11
93014 Mussomeli (CL)
Tel. +39 0934 952191
Email:

Presidente: Carmelo Belfiore
Cell. 328 8465283
E-mail:

Segretario: Salvatore Petruzzella
cell. 328 8465283 - 328 6855716
E-mail:

 
     
   
  Curriculum  
 

L'Associazione nasce nel 1994 come gruppo impegnato nelle Lamentazioni durante le funzioni che vengono svolte dai gruppi confraternali nel periodo della Quaresima e della Settimana Santa.
Si costituisce ufficialmente come Associazione Culturale no-profit con
atto costitutivo registrato il 4 gennaio del 2000.

Lo scopo sociale dell'Associazioneè principalmente il recupero delle tradizioni popolari locali attraverso la ricerca e la salvaguardia dei testi e delle musiche del canto tradizionale popolare siciliano; lo studio e la ricomposizione delle partiture, al fine di divulgare la nostra cultura, in un progetto etnografico più ampio che comprenda il territorio nisseno e regionale. 
 
Anima fondamentale dell'Associazione è la cura delle Lamentazioni della Settimana Santa, dove la pietà popolare raccoglie il dolore del Cristo crocifisso e lo trasferisce all'uomo in un lamento straziante attraverso la rivisitazione della Passione.

Una rivisitazione non solo con l'ascolto, ma con il coinvolgimento dell'uomo in un percorso e in un cammino che diventa formazione. Le lamentazioni del dolore vengono riproposte nell'ottica dell'informare facendo rivivere in ognuno degli ascoltatori il mistero della salvezza.

L'Associazione Culturale in questi anni non si è solo prodigata nella salvaguardia del canto polivocale di Mussomeli cercando di conservarlo nel modo e nello stile dell'esecuzione, ma si è fatta promotrice di eventi che hanno visto la collaborazione con altri gruppi di lamentatori del nisseno, della provincia di Agrigento e della provincia di Siracusa, fino a collaborare lei stessa con altri gruppi esterni al territorio siciliano, ma che condividono la linea melodica ed etnomusicologica dei nostri canti. Il gruppo di Santu Lussurgiu (Sardegna), la collaborazione al laboratorio vocale “Di sola voce” dei Fratelli Mancuso, la partecipazione al “Canto dell'Anima” sono esempi del nostro impegno alla collaborazione finalizzata a promuovere il nostro canto e la cultura del nostro territorio.

Inoltre, l'Associazione, attraverso lo scopo di informare e formare, si è fatta carico di partecipare e realizzare eventi e prodotti culturali. La partecipazione al Convegno sulla sofferenza dei popoli e al convegno sulla globalizzazione e le problematiche del Congo tenutesi a Villa Lampedusa Palermo nel 2001, l'apertura della manifestazione “I canti nella Passione” organizzata dalla Casa Museo “Antonino Uccello” a Palazzolo Acreide (SR) nel 2002, sono stati il nostro contributo alla preghiera, allo studio e alla riflessione.

Il contributo alla formazione culturale si realizza con l'organizzazione del convegno IN-Formare tenutosi a Mussomeli il 24 febbraio 2002, che ha visto la partecipazione dei gruppi Laudatori di Montedoro, Realmonte, Porto Empedocle nello studio dello Stabat Mater.
La presenza di Mons. Cataldo Naro - Preside Facoltà teologica di Sicilia che ha trattato: “La formazione nella pietà popolare: un invito alla Preghiera” ha contribuito alla rivalorizzazione della nostra pietà popolare ridando alla nostra “lamentazione” il suo ruolo naturale nella liturgia quaresimale.

Il convegno IN-Formare non ha prodotto solo atti, ma è stato un momento per presentare il prodotto dell'Associazione destinato a quanti vogliono conoscere il nostro canto. Dopo un anno di lavoro di ricerca e di cura nell'esecuzione delle partiture si è realizzato il CD multimediale sulle Lamentazioni della Settimana Santa a Mussomeli dal titolo Stabat Mater. Un opera multimediale, il cui percorso evangelico e liturgico è stato curato in collaborazione con la Pontificia Facoltà Teologica di Sicilia e il cui contenuto è capace di coinvolgere ogni ascoltatore al canto e alla preghiera.

Negli ultimi anni l'Associazione ha costantemente partecipato al progetto provinciale “I Canti dell'Anima”, organizzato dall'associazione MusicArte di Caltanissetta, offrendo il proprio gruppo di laudatori ai tour negli altri Comuni della provincia.

L'Associazione ha in corso collaborazioni con centri di ricerca etno-musicologici a cui presta il proprio canto e i propri studi per progetti ampi sulla cultura della polivocalità: un progetto sulla trasmissione orale del canto tradizionale con dell'Università di Bologna; lo scambio culturale con l'Associazione internazionale “Doulce Memoire” di Parigi per la realizzazione di progetti mirati allo studio e all'esportazione del canto polivocale tradizionale siciliano.
 
  up  
  Indirizzi E-mail  
  Giuseppe Lo Conte
Giuseppe Misuraca 
Ferdinando Petruzzella 
Enzo Mancuso 
Giovanni Gagliano  
Vito Cicero 
Fortunato Vaccaro
Michele Piazza
Carmelo Giardina
Giuseppe Lanzalaco
Salvuccio Valenza
Alberto Mistretta
Gero Diliberto

 
  up